lunedì 12 novembre 2012

Gli aquiloni magici di Nonna Lina





Sono assente da abbastanza tempo e davvero mi dispiace. Tra lavoro e famiglia non riesco ad aggiornare il blog né a leggere le vostre storie. Ogni tanto mi propongo non mancare ai miei appuntamenti virtuali, però non sono capace di mantenere i miei propositi.

Per fortuna, però, ci sono delle belle notizie che meritano smettere tutto e fermarsi su di loro. Una di queste notizie riguarda la mia buona amica Manuela Raganati e la sua collega Alessandra Liberato.

Tutte e due ci presentano una storia deliziosa: Gli aquiloni magici di Nonna Lina, un racconto pensato per i più piccoli che addirittura piacerà a tutta la famiglia. Si può leggere su iPad, iPhone e iPad Touch e potete scaricarlo a questo indirizzo.


È il primo episodio della collana MagiKites che oltre alla lettura propone giochi ed animazioni grafiche e sonore. La trama si svolge nel Villaggio del Vento e i personaggi si immergono in un’atmosfera magica e poetica. È una bella proposta per riscoprire un gioco magari un po’ scordato, quello degli aquiloni, e per apprezzare la natura e l’amicizia.

Non vi dico altro perché non voglio svelarvi l’argomento, però vi assicuro che è una novità da non perdere, e non solo per coloro che hanno piccoli a casa!!

9 commenti:

  1. Ciao Teresa! Darò sicuramente un'occhiata al racconto che ci segnali! Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ros! Fallo, merita la pena. Ti abbraccio anch'io.

      Elimina
  2. Che sorpresa! Grazie Teresa, di tutto cuore!!! Ti rispondo presto alla mail, appena finisce questo periodo caoticissimo! E a tutte voi che darete un'occhiata al racconto, vi prego fateci sapere le vostre impressioni: sono davvero molto molto importanti!!! Grazieeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace molto il racconto, lo sai, e sono felice di poter farlo conoscere alle altre amiche blogger. In bocca al lupo con la collana!! Aspetto la tua mail!

      Elimina
  3. Ciao Teresa, eccoti qui!!
    Non mi sono arrivati gli aggiornamenti del tuo blog, non capisco perché!
    Stai lavorando tanto?
    Mi piace il libro che ci proponi, sembra davvero in grado di trasportarci in un modo magico e senza pensieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara. Sì, lavoro molto però soprattutto ho cura di mia madre che si è rotta il femore. Ogni sera vado a letto sfinita! Sentirvi mi da energia :-) Un bacione.

      Elimina
  4. Eccomi qua a seguire i tuoi consigli, dolce Teresa, scarico subito il racconto per la mia bimba!Mi ha fatto molto piacere sentire la tua voce, sei un tesoro!un bacione! a presto!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che vi piacera!! Anche a me ha fatto piacere sentire la tua dolce voce e l'accento toscano. Ti abbraccio.

      Elimina
    2. Teresa sai che non mi è riuscito scaricare questa storia!?non so perchè!fammi sapere se è un problema soltanto mio!Mio marito è venuto e tornerà ma solo 2 giorni, io non potrò venire purtroppo questa volta, speriamo che capiti in primavera e che potremo venire anche io e la bimba così ci rivedremo, sarebbe bellissimo!:-)

      Elimina